L’amaranto si tinge di nero, la piccola Ginevra è salita in cielo

La piccola Ginevra aveva appena 7 anni e combatteva contro una malattia da quando ne aveva appena due. I genitori non si erano mai arresi alla brutta malattia ed avevano provato a salvarla in tutti i modi, da quando al Meyer di Firenze le avevano diagnosticato una leucodistrofia metacromatica. Si tratta di una malattia degenerativa che comporta un progressivo deterioramento delle funzioni motorie fino alla morte. Nonostante tutti i tentativi che, talvolta, facevano intravedere dei miglioramenti, ieri è morta la piccola Ginevra, per una grave crisi respiratoria; così l’amaranto si tinge di nero.

Leggi il seguito