LIVORNO

Borgo dei Cappuccini, chiuso il tratto iniziale

I residenti protestano e chiedono spiegazioni: “Perché è stato nuovamente chiuso?”

Foto inviata da un lettore

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di alcuni residenti del rione di Borgo dei Cappuccini:

Buonasera, alcuni residenti di Borgo dei Cappuccini si domandano perché, per l’evento del Cacciucco Pride, si è deciso di chiudere (di nuovo) il tratto iniziale di Borgo dei cappuccini per ben 3 serate di seguito, essendo i principali ristoranti della strada rimasti chiusi di venerdì sera.

Forse sarebbe bastata la sola serata di sabato per questo tipo di evento. Avremmo risparmiato i soliti disagi ai residenti ed evitato uno spettacolo poco gratificante di una strada, a nostro parere, assai desolata (foto).

Fra l’altro abbiamo già sopportato con sacrifici, durante questa estate, ben 5 giornate di Straborgo e dei mega concerti fra le case.

Il nostro contributo lo abbiamo già dato agli eventi mondani di questa città.

Come l’esperienza passata di Borgo pedonale insegna, chiudere la strada non porta benefici a nessuno: solo disagi alle tante famiglie che vi abitano e ai cittadini in generale.

Repetita iuvant dicevano i saggi latini, ma probabilmente tale detto non sembra valere a Livorno.

Speriamo dunque che vi sia in futuro maggiore attenzione verso i cittadini e comunque attendiamo di ricevere una risposta da parte del sindaco ed assessori, in merito a questo evento di Borgo che ha di nuovo sacrificato la vita dei residenti, ma che tuttavia sembra aver prodotto scarsi entusiasmi e partecipazione, almeno nella serata iniziale”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli popolari

To Top