BASKET

Basket, mercato: la LL 1947 ha presentato Saccaggi e Sipala

I due neo-acquisti si sono presentati ai tifosi ed alla stampa nel tardo pomeriggio di ieri

#Livorno #sport #basket

I due neo-acquisti si sono presentati ai tifosi ed alla stampa nel tardo pomeriggio di ieri

La Libertas Livorno 1947 ha presentato i due neo-acquisti, Andrea Saccaggi e Andrea Sipala, alla stampa ed ai tifosi.

Ecco chi sono:

Andrea Sipala

Ala di 198 cm per 94 kg, che nell’ultima stagione ha conquistato la promozione in serie A2 con la maglia della Juvi Cremona. Per il giocatore nativo di Bollate (MI), 26 presenze e 156 punti realizzati per una media di 6 per gara.

Lombardo di nascita, ma bolzanino di adozione, Sipala fino ai 20 anni ha giocato vicino casa e sempre in serie C: un anno a Trento, poi sempre a Bolzano sponda Piani ed Europa. La grande chance arriva nell’estate del 2015 quando va a fare esperienza in Legadue nella Teate Chieti.

Nel 2016 passa a Isernia in B dove si afferma come uno dei giocatori più validi tra quelli partenti dalla panchina: quasi 6 punti di media a partita e un high stagionale di 15. Cifre che gli valgono la chiamata dei Crabs Rimini con cui si conferma: 6 punti a partita e una presenza di spessore nel pitturato.

Nel 2018/19 vive la sua prima esperienza alla Juvi Cremona (3.2 punti per gara) e a fine stagione firma per Molfetta (C Gold) dove registra una media punti di 8.5. In Puglia rimane tre mesi. A gennaio 2020 si accasa a Jesolo dove rimane un anno e mezzo e trascina la squadra alla promozione in B.

L’anno scorso ha iniziato il campionato in Veneto, poi ha chiuso in bellezza, con la promozione in A” in maglia Juvi.

La nostra diretta su Facebook:

Andrea Saccaggi

Guardia di 190 cm per 90 kg, che nell’ultima stagione ha conquistato la promozione in serie A2 con la maglia della Rinascita Basket Rimini. Per il giocatore nativo di Massa, 36 presenze e 454 punti realizzati per una media di 12,6 per gara.

Prodotto del settore giovanile del Don Bosco Livorno, nel 2007 debutta in serie A con la maglia della Benetton Treviso. L’anno successivo milita in Legadue nel Basket Livorno prima di tornare a Treviso.

La carriera di Andrea Saccaggi però decolla in Piemonte: nell’estate del 2011 firma per Omegna e vi resta fino al 2014 collezionando 124 presenze e 1320 punti per una media di 10,6.

Lasciata Omegna, ‘SaccaBomb’ passa ad Agrigento, sempre in A2. Omegna ed Agrigento torneranno nella storia del giocatore. In Sicilia la guardia di Massa gioca due anni (113 presenze, 12,8 punti di media) e si conferma uno degli italiani-certezza della seconda divisione nazionale.

Nel 2016 Saccaggi torna a Treviso (31 presenze, oltre 6 punti per gara) prima di accasarsi, sempre in A2 a Latina dove vive una stagione da oltre 9 punti di media a partita. Nel 2018 ai trasferisce alla gloriosa Virtus Roma. Un campionato in giallorosso e poi a San Severo, comunque in A2.

Nel 2020 Saccaggi torna ad Agrigento, in Serie B, e con la maglia della Fortitudo, in gara 1 di semifinale proprio contro la sua ex Omegna, segna 42 punti con 6/6 da tre e 50 di valutazione.

FONTE CARRIERE: PAGINA FACEBOOK LIBERTAS LIVORNO 1947

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli popolari

To Top