BASKET

Basket, mercato di Serie B: gli aggiornamenti dei movimenti in entrata per i team labronici

Le squadre livornesi sono molto attive con cambiamenti sia in casa Pielle che in casa Libertas, ecco la situazione aggiornata

i nuovi arrivi nelle squadre livornesi (fonte immagini: Libertas Livorno 1947 e Pielle Livorno)

Dopo i colpi di mercato dei giorni passati le due formazioni livornesi continuano a lavorare per rafforzare i rispettivi roster, andiamo a vedere nello specifico le ultime mosse:

Qui Pielle

Dopo i nuovi ingaggi di Diouf e Rubbini sono arrivate le conferme per Filippo di Sacco e Filippo Paoli e l’acquisto di Andrea Lo Biondo.

Andiamo a vedere di più sul nuovo arrivo in casa triglie:

Andrea Lo Biondo

Classe 1998, ruolo ala/pivot, 206 cm per 92 kg, è reduce da una straordinaria stagione con la maglia della Fortitudo Agrigento, con la quale ha conquistato la promozione in Serie A2 (9.8 punti di media a partita conditi da 5 rimbalzi).

Uscito dal Miles Community College (nel Montana, Stati Uniti), Lo Biondo – nativo di Legnano – dal minibasket ha toccato la Serie A da giovanissimo con la Pall. Varese, salvo poi completare la propria formazione oltre oceano. Andrea è secondogenito di Alfredo, che ha saputo trasmettere tutta la sua passione cestistica anche all’altro figlio, Matteo, passato in Serie B con Oleggio.

La situazione del roster:

ACQUISTI: LO BIONDO, RUBBINI, DIOUF

CONFERME: CAMPORI, LENTI, PAOLI, DI SACCO

USCITE: SALVADORI, DROCKER, IARDELLA, TEMPESTINI, LEMMI

Qui Libertas

Situazione molto in movimento anche in casa Libertas Livorno 1947 con addii e nuovi innesti. Nei giorni scorsi gli amaranto hanno dato il benvenuto a Francesco Fratto e Andrea Bargnesi mentre hanno salutato Costantino Bechi e Luca Toniato.

Andiamo a vedere chi sono gli ultimi due nuovi arrivi:

Andrea Bargnesi

Play di 182 cm per 73 kg, che nella passata stagione ha giocato in serie B con la maglia della Sangiorgese Basket. Per il ragazzo, classe 2001, 35 presenze con la media punti di 11,2 per gara.

La carriera di Bargnesi ha spiccato il volo nell’Under 14 del Basket Fanum, la squadra di casa, dove la sua media di 34,7 punti a partita fu notata dagli osservatori di Bassano del Grappa, club che ne prelevò il cartellino nell’estate del 2015. Con la canotta dei vicentini, il play marchigiano ha seguito tutta la trafila del settore giovanile fino al debutto in prima squadra a 15 anni e mezzo in C Gold. Al primo approccio con la categoria Bargnesi fa registrare cifre di alto profilo: 23 presenze, 9,6 punti di media e un high stagione di 23. Numeri confermati nelle due successive stagioni bassanesi.

Nel 2019 per Bargnesi c’è il salto in serie B: firma per il Pino Dragons Firenze dove inizia a conoscere la categoria. Un anno in Toscana, poi il passaggio a San Giorgio su Legnano dove la permanenza è di due stagioni.

Francesco Fratto

Ala-pivot di 199 cm per 98 kg, che nella passata stagione ha giocato in serie A2 nelle fila della San Giobbe Chiusi. Fratto ha chiuso il campionato con 4,6 punti per gara e la media 1,7 rimbalzi.

Francesco ha speso gran parte della propria carriera nella natia Cecina. Dal 2009 al 2016 ha collezionato ben 205 presenze in serie B con i Rossoblù di cui è stato una vera e propria bandiera non solo per l’ottimo rendimento, ma anche per l’atteggiamento pugnace mostrato sul campo. Quello stesso atteggiamento che farà innamorare la Curva Nord libertassina.

Nel 2016 Fratto lascia per la prima volta la Toscana e firma per Omegna dove rimane due stagioni producendo buone cifre (6,9 punti a partita con il 51% da 2).

Chiusa la parentesi piemontese il giocatore torna nella propria regione. Si accasa a Piombino dove conosce Coach Andreazza che ne diventa subito un estimatore. In maglia Basket Golfo, Fratto segna una media di 13 punti per gara ed è assoluto protagonista al punto da essere notato da Fabriano che lo mette sotto contratto nell’estate del 2019. Nelle Marche il giocatore si fa rispettare (7 punti a partita) e l’anno dopo ecco la chiamata dell’ambiziosa San Giobbe Chiusi con cui vince il campionato di B e debutta in A2 prima di ritornare alla corte di Coach Andreazza alla Libertas.

L’anno scorso Bargnesi è stato uno dei migliori under dell’intera serie B. Giocatore dotato di una buonissima mano dalla distanza, non disdegna l’idea di fare scorribande nel pitturato per attaccare il canestro. Da anni gioca nelle nazionali giovanili italiane, ha grande capacità di mettere in ritmo la squadra e sul proprio talento spruzza massicce dosi di fosforo.

La situazione del roster:

ACQUISTI: LUCARELLI, FRATTO, BARGNESI

CONFERME: RICCI, FORTI

USCITE: CASELLA, MARCHINI, MORGILLO, UGOLINI, BECHI, TONIATO

FONTE CARRIERE: PIELLE LIVORNO E LIBERTAS LIVORNO 1947

LA STORIA DELLA PALLACANESTRO LIVORNESE

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli popolari

To Top