Nuovi orari estivi per le visite guidate al Museo della Città

L’iniziativa è rivolta a tutte le fasce di visitatori

(foto di Massimo Landi)

L’iniziativa è rivolta a tutte le fasce di visitatori.

Con l’arrivo dell’estate, cambiano i nuovi orari per le visite guidate del week-end al Museo della Città. L’iniziativa, a cura di Coop. Itinera Progetti e Ricerche, Coop. Agave e CoopCulture, è rivolta a tutte le fasce di visitatori. 

A partire da sabato 25 giugno, aggiungendo al prezzo del biglietto solo 2 € per ognuna delle mostre allestite al Museo, sarà possibile partecipare alle visite guidate in calendario ai seguenti orari: 

– ore 20:00 Vittore Grubicy De Dragon. Un intellettuale-artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolismo (fino al 10 luglio 2022);

– ore 21:00 Piero Gilardi. Tutto ciò che è, è nella natura (fino al 4 settembre 2022).

Eventuali variazioni in occasione diiniziative speciali, verranno comunicate attraverso sito web ufficiale, pagina Facebook e profilo Instagram del Museo.

Per gruppi precostituiti di adulti sarà sempre possibile prenotare una visita guidata in altri giorni e orari (costo € 30 a gruppo, massimo 25 persone), previo contatto anticipato con la segreteria del Museo.

Le mostre Vittore Grubicy De Dragon. Un intellettuale-artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolismo, a cura di Sergio Rebora e Aurora Scotti Tosini, promossa da Fondazione Livorno e realizzata da Fondazione Livorno – Arte e Cultura in collaborazione con il Comune di Livorno, getta luce sulla straordinaria figura di Vittore Grubicy De Dragon (1851 – 1920) gallerista, promoter, scopritore di talenti e artista.

Le passioni, le scelte di vita, gli ambienti italiani e internazionali che frequentò, leggendone e indirizzandone le istanze, prendono forma in un ricco allestimento che illustra il periodo di transizione dalla scapigliatura, al divisionismo, sino agli esordi del futurismo, tra riscoperte e materiali spesso inediti.

Piero Gilardi. Tutto ciò che è, è nella natura 

Torinese, classe 1942, Gilardi è uno degli artisti italiani più noti a livello internazionale tra quelli della sua generazione, capace già nel 1965, appena ventitreenne, di stravolgere le regole consolidate della pittura e della scultura fornendone una commistione nei cosiddetti Tappeti-Natura: frammenti di ambienti naturali riprodotti intagliando un materiale innovativo e mai prima utilizzato in arte come il poliuretano espanso, lavorato per mezzo dell’utilizzo di forbici e taglierini alla ricerca di un realismo assoluto.

Visite guidate 

Quando: sabato e domenica ore 20:00 (Grubicy) e 21:00 (Gilardi)

Dove: Museo della Città di Livorno, Piazza del Luogo Pio 19

Costi 

ingresso mostra Grubicy: intero € 8, ridotto € 5; visita guidata € 2 a partecipante;

Ingresso mostra Gilardi: intero € 4, ridotto € 2; visita guidata € 2 a partecipante.

Info e prenotazioni: Segreteria Museo della Città 0586 824551 / prenotazionigruppi@itinera.info  

Posti limitati; prenotazione anticipata consigliata.

Orari di apertura

Dal martedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00 (ultimo ingresso ore 19:00)

sabato e domenica dalle ore 10:00 alle ore 22:00 (ultimo ingresso ore 21:00).

FONTE NOTIZIA: COMUNE DI LIVORNO

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.