Potremmo dire addio al biliaradino?

Un decreto accomuna lo storico passatempo estivo di generazioni di italiani ai videopoker

Foto di Soumya Ranjan: https://www.pexels.com/it-it/foto/foto-del-primo-piano-del-biliardino-nero-e-verde-1276134/

Potremmo dire addio alle partite di biliardino, o calciobalilla, che dir si voglia sugli stabilimenti balneari? Forse si visto che un decreto, in vigore da giugno, accomuna lo storico passatempo estivo di migliaia di italiani ai videopoker.

Il decreto del 1 giugno 2021 dell’Agenzia Dogane e Monopoli, che è entrato in vigore in questo mese, prevede che anche gli apparecchi che non erogano soldi devono avere un nullaosta per essere installati.

Non solo il biliardini ma anche altri giochi come ping-pong, biliardo e flipper, sono compresi in questo decreto.

Per chi non rispetta il decreto possono scattare delle multe ed una è già stata fatta in Puglia.

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.