Basket, Serie B: dopo 3 vittorie consecutive per la LL 1947 arriva la prima sconfitta casalinga

2 MINUTI DI LETTURA

L’Omnia Basket Pavia espugna il Modigliani Forum vendicandosi dell’eliminazione dei playoffs della scorsa stagione

(foto di Riccardo Repetti)

L’Omnia Basket Pavia espugna il Modigliani Forum vendicandosi dell’eliminazione dei playoffs della scorsa stagione.

Maurelli Libertas Livorno 1947 vs Riso Scotti Pavia 65-76

La vendetta è un piatto che va servito freddo, naturalmente sportivamente parlando. Così è stato per la formazione dell’Omnia Basket Pavia che si è vendicata dell’esclusione della passata ai quarti di finale dei playoffs ad opera della Libertas Livorno 1947.

I lombardi hanno infatti conquistato i 2 punti vincendo una partita che sembrava essere iniziata con il vento a favore degli amaranto. La formazione di coach Alessandro Fantozzi, ancora priva di pedine importanti come Ammannato e Forti e con Toniato a mezzo servizio per problemi fisici, è arrivata all’intervallo lungo in vantaggio per 36-31.

Al rientro in campo Pavia ha trovato le forze per rimontare lo svantaggio e prendere il controllo della partita. I padroni di casa hanno più volte cercato di ribaltare lo svantaggio ma la squadra di coach Di Bella è sempre riuscita rispedire al mittente l’assalto trainata da Donadoni e Calzavara.

Alla fine Pavia si porta a casa la partita e per la Libertas Livorno 1947 arriva la prima sconfitta casalinga dopo 3 successi consecutivi.

Casella top-scorer negli amaranto

Andrea Casella, con 19 punti, è stato il migliore realizzatore labronico. In doppia cifra anche Morgillo e Toniato entrambi con 14 punti.

Il tabellino della partita

1°: 18-11; 2°: 18-20; 3°: 15-22; 4°: 14-23

MAURELLI LIBERTAS LIVORNO 1947: MANCINI, TONIATO 14, BECHI 2, RICCI 7, KUUBA 5, ONOJAIFE 2, MORGILLO 14, CASELLA 19, MARCHINI 2. N.E.: MAZZANTINI

Riso Scotti Pavia: Conte, Torgano 12, Corral 11, Donadoni 21, D’Alessandro 10, Calzavara 22, Sgobba. N.E.: Licari, Lebediev e Nobile

Le parole di coach Alessandro Fantozzi a fine partita:

LA STORIA DELLA PALLACANESTRO LIVORNESE

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.