Taglio del nastro domani della mostra d’arte contemporanea a Villa Mimbelli

2 MINUTI DI LETTURA

Inaugurazione venerdì 26 novembre ore 17.00 ai Granai

VILLA MIMBELLI
Domani inaugurazione della mostra d’arte contemporanea (foto tratta dal sito internet di Villa Mimbelli)

Inaugurazione venerdì 26 novembre ore 17.00 ai Granai.

Da domani nella suggestiva cornice del Museo Civico Giovanni Fattori, ai Granai di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva, 65), aprirà la mostra dal titolo “Dialogo con Villa Mimbelli” del gruppo di artisti LavorareCamminare.

L’esposizione, in compartecipazione con il Comune di Livorno, propone opere di vari artisti che presentano lavori di diverso
significato.

Le dichiarazioni dell’assessore alla cultura Simone Lenzi:

“Considero questo appuntamento di grande interesse per far conoscere da un lato l’originalità del gruppo livornese Lavorare Camminare nel proprio decennale, dall’altro perché Villa Mimbelli, la sua Biblioteca d’arte, il suo parco storico si trasformano in una
inedita “tela” sulla quale ognuno degli artisti del gruppo si esprime”.

Ilario Luperini curatore della mostra aggiunge:

“Con il progetto “Dialoghi con” il gruppo intende instaurare un rapporto paritario con strutture e realtà socio-culturali significative individuate in vari luoghi e città: un dialogo per svelare aspetti insospettati del contesto e, al contempo, documentare la capacità dell’arte contemporanea di rinnovare le coordinate fisiche e psicologiche di esso: portare l’arte nei luoghi frequentati dai cittadini, costituire un circuito comunicativo che consenta lo sviluppo di un rapporto interattivo con le persone, tentare di superare l’indifferenza, la noia e, spesso, il rifiuto che generalmente è nutrito verso l’arte dei nostri giorni”.


Il gruppo LavorareCamminare è formato da:

Bruno Sullo, Manlio Allegri, Fabrizio Giorgi, I Santini Del Prete, Piero Mochi e Paolo Netto.


I sei artisti (tra cui le opere del compianto artista Bruno Sullo, scomparso lo scorso anno), interpreti del “dialogo”, si sono cimentati sul tema, ciascuno attraverso il filtro della propria sensibilità, espressività e abilità, dando vita a un percorso espositivo che si distingue per la coesistenza di linguaggi e stili differenti.

Alla diversità di stili rappresentati si aggiunge la molteplicità di tecniche utilizzate per la realizzazione delle opere: da quelle tradizionali al collage, al plexiglas, all’uso del policarbonato, alla elaborazione digitale, fino all’installazione.

Ingresso gratuito.


La mostra sarà visitabile fino al 24 dicembre con i seguenti orari:

giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.


Informazioni: telefono: 0586 – 808001/82460.
E-mail: infomuseofattori@comune.livorno.it.

Obbligo di Green Pass.

FONTE: COMUNE DI LIVORNO

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.