Procedono le indagini sulla testa di gatto decapitata trovata a Montenero

1 MINUTI DI LETTURA

Interpellata la Vicesindaca Libera Camici ci ha spiegato l’iter in corso

Procedono le indagini sulla testa di gatto decapitata trovata a Montenero
Fonte Pexels

Ultimamente ci sono state molte segnalazioni di gatti scomparsi a Montenero; così il macabro ritrovamento della testa decapitata del gatto a Montenero ha gettato una luce oscura sui fatti. Abbiamo interpellato la Vicesindaca che subito ci ha spiegato

“La testa del  gatto è stata  ritrovata ieri in via delle Carmelitane ed è stata  recuperata da Anpana con la  Polizia Municipale, che ha effettuato tutti i rilievi del caso. Gli operatori hanno messo il reperto nel congelatore del canile in attesa di poterla portare al dipartimento di anatomopatologia veterinaria dell’Università di Pisa per capire se il gatto è stato decapitato oppure se è vittima di un incidente stradale o di qualche animale.

– Poi Libera Camici conclude –

E’ stata informata la Polizia Giudiziaria che ha avviato le  indagini e ieri la polizia municipale ha parlato con colui che ha fatto l’avvistamento.”

Per adesso non ci sono altre novità su un fatto che ha fatto molto scalpore in città

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.