Da domani parte il nuovo digitale terrestre

2 MINUTI DI LETTURA

Ci siamo: la tv sta per cambiare, alcuni canali non saranno più visibili, ecco il modo per vederli di nuovo

Foto di cottonbro da Pexels

Ci siamo: la tv sta per cambiare, alcuni canali non saranno più visibili.

Servirà un nuovo televisore o un nuovo decoder

Da domani, mercoledì 20 ottobre, assisteremo al secondo switch off della televisione. Il primo, lo ricordiamo sicuramente tutti, avvenne qualche anno fa quando si disse addio al vecchio segnale analogico per passare a quello del digitale terrestre.

Già a quei tempi si dovette comprare una tv di nuova generazione o un decoder per continuare a vedere i nostri programmi preferiti. Domani avverrà praticamente la stessa cosa.

Infatti milioni di spettatori non avranno più accesso al vecchio segnale del digitale terrestre e si dovranno adeguare visto che l’unica modalità di trasmissione diventerà l’alta definizione e molti apparecchi non sono tecnologicamente al passo.

Rai e Mediaset, già da domani, sposteranno alcuni canali nel nuovo sistema Mpeg-4, ovvero l’alta definizione. Per quanto riguarda la Rai i canali interessati saranno Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola. Invece le reti Mediaset dove apparirà lo schermo nero saranno Mediaset Italia 2, Tgcom 24, Boing Plus, R101 TV, Radio 105 Tv e Virgin Radio TV.

Non è detto che tutte le tv HD siano compatibili

Non tutte le televisioni HD sono compatibili con il nuovo sistema di trasmissione. Un modo però per vedere se il nostro televisione lo è c’è. Basta sintonizzarsi sul canale 100 oppure 200, ovvero Rai o Mediaset, e se viene riportato il testo TEST HEVC MAIN10, allora vuol dire che la tv è abilitata al nuovo segnale.

Dal 2023 tutti i canali passeranno alla nuova tecnologia

Quello di domani è solo l’inizio dello switch off, il definitivo passaggio avverrà il 1° gennaio 2023.

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.