Atletica: doppio titolo provinciale per i ragazzi dell’Unicusano Libertas

2 MINUTI DI LETTURA

Crescono i giovani amaranto con due primi posti per Sara Pasquale ed Edoardo Gori

(fonte: Unicusano Libertas Runners Livorno)

Da Cecina in occasione dei Campionati provinciali arriva un doppio titolo da parte di Sara Pasquale ed Edoardo Gori, ma anche tanti altri primati personale per i nostri ragazzi.

Primo titolo

il primo titolo che arriva in casa Libertas Unicusano arriva dal lancio del peso dove Edoardo Gori sigla il suo primato scagliando l’attrezzo a 11,32m, mentre nella stessa gara Alessio Fiori esordisc con la misura di 7,47m.

Secondo titolo

L’altro titolo di Edoardo arriva dal salto in lungo dove vince la gara atterrando a 5,22m, suo nuovo primato personale, stessa sorte per Martino Melucci che fa segnare il PB con la misura di 4,21m.

Salto in lungo

Il salto in lungo a Cecina parla amaranto, al femminile il titolo va a Sara Pasquale che atterra oltre il suo precedente primato saltando per ben 2 volte 4,76m. Nella stessa gara saltano il proprio nuovo PB anche Greta Ciardi con 3,42m, Irene Pappalardo con 3,29m mentre avvicinano il proprio record Kristel Pera con la misura di 3,18m, e Giorgia Cavalieri con 3,15m, ed esordiscono, invece, Martina La Rocca con 2,86m e Giulia Cicero con 2,74m.

Per Sara Pasquale arriva anche il nuovo primato personale nei 60hs con il tempo di 10″15, che le ha consentito di vincere la gara.

Sprint

Nella gara di sprint, i 60m, Martino Melucci conquista l’ottavo posto con il nuovo primato di 8″85, mentre al femminile la più veloce tra le amaranto è Greta Ciardi con il crono di 9″97, seguita da Kristel Pera, Irene Pappalardo, Giulia Cicero e Martina La Rocca che tagliano il traguardo rispettivamente in 10″17, 10″58, 10″64 e 11″00.

Allungando la distanza fino ai 1.000m sigla il nuovo primato anche Alessia Garzelli con il buon crono di 4’11″03. Nei 1.000m di marcia, invece
quarto posto per Eleonora Lenzi in 5’28″21, seguita da Vittoria Menicagli in 5’54″37, dalla coppia Vittoria Ingusci e Marta Pes rispettivamente in 6’14″77 e 6’15″80 e poi Viola Caprile e Anna Parisi che fermano il cronometro rispettivamente a 6’23″04 e 6’33″39.

Lancio del peso

Nel lancio del peso femminile Sara Matteini scaglia l’attrezzo a 7,35m siglando il suo PB, seguita da Marta Pes con la misura di 6,94m e a breve distanza da Giorgia Cavalieri e Martina La Rocca rispettivamente con 6,86m e 6,83m, mentre Viola Caprile e Vittoria Ingusci fanno segnare 4,38m e
4,82m.

FONTE: UNICUSANO LIBERTAS RUNNERS LIVORNO

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

VENITECI A TROVARE ANCHE SU YOUTUBE

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE AGGIORNATI ANCHE SU FACEBOOK

Altri nostri canali social:

ISCRIVETEVI ANCHE AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU GOOGLE

CONTATTATECI ANCHE SU WHATSAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.