Livorno all’esordio casalingo domina e vince contro il Fucecchio

2 MINUTI DI LETTURA

Amaranto al Picchi determinati nella ricerca del secondo successo in campionato dopo la vittoria in trasferta contro il Castelfiorentino

Livorno Fucecchio
Fotografia di Riccardo Repetti

Partono subito forte al Picchi gli undici di Buglio alla ricerca della seconda vittoria consecutiva in campionato dopo quella con il Castelfiorentino in trasferta. I padroni di casa mantengono l’iniziativa in campo e cercano di imporre il gioco. Così al 18′  minuto arriva il gol del vantaggio del Livorno ad opera di Ferretti, che di testa supera Del Bino. Il Fucecchio cerca di reagire ma dopo tre minuti al 21′ arriva il raddoppio per gli Amaranto  con Vantaggiato! dopo una favolosa combinazione con Torromino. Il Fucecchio non ci sta e reagisce trovando il gol che accorcia le distanze al 31′ con Rigirozzo, che sfrutta un lancio in profondità. Dopo un sussulto al 45’ dove Vantaggiato sfiora il gol, Livorno e Fucecchio vanno al riposo con gli Amaranto che in vantaggio per 2-1.

Livorno Fucecchio
Fotografia di Riccardo Repetti

Inizia il secondo tempo ed il Livorno torna a premere, ed arriva subito al 50′ con una magia di Gargiulo il gol del 3-1 sul Fucecchio per gli Amaranto direttamente dal calcio d’angolo. Al 76′ Torromino fa battere forte il cuore dei tifosi Amaranto con un destro ma Del Bino riesce a respingere. All’81’ Giuliani davanti a Del Bino spreca un’occasione d’oro. Si conclude con una convincente vittoria la prima partita casalinga del Livorno nel campionato di Eccellenza

Livorno Fucecchio
Fotografia di Riccardo Repetti

Le formazioni

Livorno: Pulidori; Franzoni; Palmiero, Milianti, Giuliani; Gargiulo, Gelsi; Durante, Vantaggiato, Torromino; Ferretti.
A disposizione: Fontanelli, Giampà, Apolloni, Ghinassi, Pulina, Nunzi, Fontana, Bellazzini, Pecchia.
All Buglio

Fucecchio: Del Bino; Nardi, Cabali, La Rosa, Giometti; Bulli, Marcon, Bruchi; Folegnani, Masoni, Rigirozzo.
A disposizione: Mannucci, Cenci, Di Biase, Duccini, Ferraro, Ghimenti, Marianelli, Masoni. 
All. Cipolli

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.