Al Livorno serve una vittoria contro il Pontedera. “Puntiamo alla salvezza” ricorda Dal Canto

Il Livorno Calcio si affaccia alla sfida contro il Pontedera in piena bufera societaria, se le acque appena poche settimane fa sembravano tranquille, oggi è in corso un terremoto in piena regola.

contro il Pontedera
Stadio-Armando-Picchi-Foto-di-Giovanni-Odifredi

Il Livorno Calcio si affaccia alla sfida contro il Pontedera in piena bufera societaria, se le acque appena poche settimane fa sembravano tranquille, oggi è in corso un terremoto in piena regola.

Tante parole, ma mancano i fatti, giocatori, staff e dipendenti attendono ancora gli stipendi e il gruppo Carrano avrebbe dovuto pagare le quote di Sicrea, ma ancora non l’ha fatto e a questo punto non si sa se la cosa andrà in porto.

Mister Dal Canto è consapevole degli ostacoli e le tensioni societarie, ma in conferenza stampa sottolinea come sia fondamentale lasciare queste questioni fuori dal campo e tenere la testa al campo:

“Il nostro dovere è quello di cercare di non far precipitare la situazione nella parte sportiva. Oltre tutti i problemi che stiamo vivendo dentro ognuno di noi c’è dell’orgoglio e dell’amor proprio che ci spingono a fare al meglio la nostra professione.

L’obiettivo unico è la salvezza, ed è a quella che noi dobbiamo puntare. Conosciamo i problemi che ci sono, ma abbiamo le qualità per raggiungere il nostro traguardo.

Dobbiamo fare in modo che sul campo tutto vada avanti nel miglior modo possibile: vincendo le partite.

Oggi ci troviamo a fare i conti con la permanenza in categoria, perché poi incorreremo in penalità delle quali ancora non conosciamo l’entità”

Il Livorno è reduce da due derby contro la Carrarese e il Grosseto, entrambi conclusisi con un’amara sconfitta da parte degli amaranto.

Domani, ore 17:30, al Picchi arriverà il Pontedera nella sfida valevole per la tredicesima giornata del campionato di serie C girone A.

Il Livorno sembra avere le carte in regola per portare a casa i 3 punti. Il Pontedera, con una partita in meno giocata, si trova solo a tre lunghezze dai labronici. Ma l’umore del gruppo di Mister Dal Canto non è dei migliori.

Il Pontedera è uno storico rivale particolarmente indigesto agli amaranto, in più al momento il Pontedera esce da un’ultima stagione in piena forma, ma da un momento difficile.

Ad entrambe le squadre serve la vittoria, il pareggio starebbe stretto a tutte e due. Come sottolineato dall’allenatore, all’Ardenza serve una vittoria, senza se e senza ma, per allontanare, almeno sul terreno di gioco, tutte le incertezze che attanagliano la società.

Il Livorno medita il debutto per Bussaglia ed un ritorno dal primo minuto per Haoudi, assenti per problemi muscolari Marsura, Pallecchi e Braken. Il Pontedera, invece, dovrebbe presentarsi con il suo 3-5-2. Saranno

Questi i convocati da Dal Canto

Portieri: Stancampiano, Matysiak

Difensori: Dieveralan,Di Gennario, Fremura, Gemignani, Morelli, Marie Sainte, Parisi, Porcino, Sosa

Centrocampisti: Agazzi, Bussaglia, Haoudi, Piccoli, Pecchia

Attaccanti: Caia, Canessa, Mazzeo, Murilo

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

LE ULTIME NOVITA’ SUL LIVORNO CALCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.