Moby: nasce il coordinamento familiari delle vittime #iosono141.

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera Loris Rispoli, Presidente Associazione 140 Familiari Vittime Moby Prince, e Luchino Chessa, Presidente Associazione 10 Aprile-Familiari Vittime Moby Prince Onlus.
Moby: nasce il coordinamento familiari delle vittime #iosono141.
Immagine tratta dal web. Moby: nasce il coordinamento familiari delle vittime #iosono141.

Nella missiva vengono espresse parole di ringraziamento per l’intervento sulle tristi vicende del Moby della consigliera comunale Aurora Trotta, sempre attiva sui temi importanti. Inoltre si annuncia la nascita del coordinamento familiari delle vittime #iosono141.

Livorno, 20 novembre 2020 – Vogliamo ringraziare la consigliera Aurora Trotta per la sua comunicazione in Consiglio comunale relativa al nostro appello alle massime cariche istituzionali, perché aiutino l’arrivo di una verità integrale e di una giustizia definitiva attesa da noi da quasi 30 anni. Troviamo di buon auspicio il fatto che la consigliera sia la più giovane del Consiglio comunale. Ci dà molta speranza sul futuro.

Insieme alla consigliera Trotta ringraziamo tutti i gruppi consiliari intervenuti, di maggioranza e opposizione, e cogliamo con gratitudine l’idea di un atto formale a firma di tutti i gruppi per un impegnare il sindaco di Livorno alla massima collaborazione con le autorità giudiziarie, alla costituzione di parte civile al momento dell’avvio del procedimento penale da noi atteso dalla Procura di Livorno e dalla DDA di Firenze e infine allo stimolo del Parlamento affinché sia costituita una nuova commissione d’inchiesta bicamerale finalizzata a completare il lavoro di ricostruzione storica della nostra vicenda avviato dalla precedente commissione d’inchiesta monocamerale terminata il 22 gennaio 2018.

Questa immediata risposta del Consiglio comunale tutto ci dà forza.

Livorno non ha dimenticato e siamo certi voglia chiudere quanto prima come tutti noi questa lunga storia di dolore e ingiustizia.

Con l’occasione annunciamo la nascita questo18 novembre del coordinamento familiari delle vittime #iosono141. Un organismo informale con cui, per la prima volta, abbiamo deciso di unire tutti noi e le tante e i tanti “familiari acquisiti” di questa vicenda che si sono uniti alla nostra battaglia civile negli anni.

Loris Rispoli, Presidente Associazione 140 Familiari Vittime Moby Prince

Luchino Chessa, Presidente Associazione 10 Aprile-Familiari Vittime Moby Prince Onlus

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 2042 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Un pensiero riguardo “Moby: nasce il coordinamento familiari delle vittime #iosono141.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.