Il Comune di Livorno paga le fatture a tempo di record

19 giorni per liquidare le fatture alle ditte contro i 30 o 60 previsti dalle normative

Foto del Comune di Livorno di Giovanni Odifredi

19 giorni per liquidare le ditte contro i 30 o 60 previsti dalle normative.

Secondo “Il Sole 24 Ore”

Un articolo del quotidiano economico “Il Sole 24 ore” uscito nei giorni scorsi, si occupa dei tempi di pagamento della Pubblica Amministrazione, cioè di quanto i comuni sono tempestivi nel liquidare i propri debiti commerciali.

Il Comune di Livorno si colloca in un’ottima posizione in quanto l’indicatore di tempestività, che si monitora a cadenza trimestrale, ci dice che i pagamenti delle fatture avvengono in 19 giorni.

I comuni devono pagare i loro debiti commerciali entro 30 (o, nei casi previsti, 60) giorni di calendario decorrenti dal ricevimento della fattura.

Il commento dell’assessore al bilancio Viola Ferroni

“Iil pagamento dei debiti commerciali in 19 giorni è una notizia positiva.

Pagando tempestivamente le fatture, le ditte hanno liquidità per sostenere il proprio equilibrio economico.

Durante il lockdown, con una decisione di Giunta, abbiamo deciso di pagare immediatamente le ditte, a lavoro effettuato, per sostenerle dato il particolare momento di necessità”.

Fonte: Comune di Livorno

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

Massimo Landi

Sposato con una figlia, intermediario assicurativo. Sono amante della pallacanestro (ho giocato in Serie C e Serie D), sono tifoso del Milan, mi piace la politica e sono appassionato di tennis e baseball. Ho creato e gestisco il sito www.ilbasketlivornese.it. Non vivo senza Twitter, l'Iphone, l'Ipad, il Mac e Sky. Mi piace tutto quello che riguarda gli Stati Uniti. Ho creato e gestisco anche i blog LivornoRossoNera e Livorno Times.

Massimo Landi ha 1403 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Massimo Landi

Un pensiero riguardo “Il Comune di Livorno paga le fatture a tempo di record

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.