Da dicembre arriverà il numero unico delle emergenze 112

2 MINUTI DI LETTURA
“Muoversi in Toscana” con questo comunicato ci informa dell’importante novità
Da dicembre arriverà il numero unico delle emergenze 112
Fonte “Muoversi in Toscana”. Da dicembre arriverà il numero unico delle emergenze 112

📱 Dal 1° dicembre inizia l’attivazione del numero unico delle emergenze 112 anche in Toscana e si parte da #Firenze e #Prato. Non dovremo più chiamare i diversi numeri delle emergenze, ma solo l’1 1 2.

❓Come funziona

Il modello organizzativo prevede una Centrale unica di risposta (CUR), nella quale vengono convogliate le linee 112, 113, 115 e 118. All’interno della Centrale gli operatori, formati per gestire la prima risposta alla chiamata, smistano le telefonate agli Enti responsabili della gestione delle emergenze (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Vigili del Fuoco o il Soccorso sanitario) ma non hanno competenza sulla “gestione operativa” dell’emergenza. Questo permette di filtrare le chiamate in arrivo ed eliminare le cosiddette “false chiamate”.

✅Vantaggi

Alla gestione centralizzata delle richieste di soccorso si aggiunge la localizzazione e identificazione del chiamante. In più tutte le vetture immatricolate da aprile 2018 hanno la funzione integrata delle eCall, ovvero un dispositivo che permette di effettuare in automatico la chiamata d’emergenza in caso di incidente stradale.

C’è poi la app “Where ARE U”, giù attiva e scaricabile, che permette di effettuare una chiamata di emergenza con l’invio automatico all’operatore della Centrale Unica di Risposta dei dati relativi alla localizzazione del chiamante ricavati dal sistema di posizionamento GPS del telefono. Oltre ad un servizio accessibile e multilingue.

Per tutti i dettagli ⬇️

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra paginaFacebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.