I pubblici esercizi Confcommercio della provincia di Livorno alla manifestazione regionale di Firenze

“Chiediamo rispetto per sforzi e gli investimenti fatti dall’inizio della pandemia e per la collaborazione che siamo pronti continuare da oggi. Ma dobbiamo lavorare”, quello che chiedono i pubblici esercizi

fonte: Confcommercio Livorno

“Chiediamo rispetto per sforzi e gli investimenti fatti dall’inizio della pandemia e per la collaborazione che siamo pronti continuare da oggi. Ma dobbiamo lavorare”, quello che chiedono i pubblici esercizi.

Estremamente pacifica e “distanziata” la manifestazione i cui confluiscono oggi le delegazioni provinciali Confcommercio convocata dalla Federazione Pubblici Esercizi nazionale all’indomani dell’ultimo DPCM che impedisce le aperture serali.

“La nostra associazione chiede a tutti i livelli di governo la difesa del lavoro in sicurezza di ristoranti, pizzerie, pasticcerie, pub e bar. Chiediamo rispetto per la sensibilità mostrata fin dall’inizio della pandemia dal settore della somministrazione, per il grande senso di responsabilità degli operatori e degli addetti, per tutti i sacrifici fatti e quelli che siamo ancora disponibili a fare per combattere il contagio e salvare l’economia”.

La presidente Confcommercio Francesca Marcucci è presente a Firenze con una rappresentanza territoriale della FIPE Confcommercio Livorno appena costituita e con il direttore provinciale Pieragnoli. 

“Servono misure congruenti e praticabili, per riuscire a ostacolare il virus permettendo la sopravvivenza delle imprese. Gli introiti dei nostri settori si erano già ridotti del 30%, adesso siamo a -50%. Non chiediamo elemosine, bensì un sostegno concreto e immediato per salvare un settore che è orgoglio dei nostri territori, e soprattutto chiediamo di poter lavorare”. “Ma non si tratta solo dei pubblici esercizi, bensì anche di palestre e organizzazioni sportive, associazioni culturali, organizzatori di eventi e fiere, guide e accompagnatori turistici. Vogliamo vivere e vogliamo salvarci dall’epidemia”.

Fonte: Confcommercio Livorno

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

Massimo Landi

Sposato con una figlia, intermediario assicurativo. Sono amante della pallacanestro (ho giocato in Serie C e Serie D), sono tifoso del Milan, mi piace la politica e sono appassionato di tennis e baseball. Ho creato e gestisco il sito www.ilbasketlivornese.it. Non vivo senza Twitter, l'Iphone, l'Ipad, il Mac e Sky. Mi piace tutto quello che riguarda gli Stati Uniti. Ho creato e gestisco anche i blog LivornoRossoNera e Livorno Times.

Massimo Landi ha 1394 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Massimo Landi

Un pensiero riguardo “I pubblici esercizi Confcommercio della provincia di Livorno alla manifestazione regionale di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.