Esclusiva Osservatore, parla il dottor Rosario Carrano

“Il nostro gruppo vanta un fatturato in forte crescita”, la prima parte della lunga intervista
Esclusiva Osservatore, parla il dottor Rosario Carrano
Immagine tratta dal profilo Facebook. Esclusiva Osservatore, parla il dottor Rosario Carrano

E’ un Rosario Carrano pieno di buone intenzioni, quello che, in esclusiva, si concede alle nostre domande. Il titolare del gruppo da qualche giorno titolare del 34 % delle quote amaranto, ci aiuta a comprendere meglio le intenzioni della nuova proprietà amaranto.

Dottor Carrano, ci racconta qualcosa in più del suo gruppo

“Dunque, noi abbiamo diverse società; il gruppo Carrano nasce nel mondo finanziario, tanto che fino al 2018 ha operato, appunto, da intermediario finanziario, lavorando come “core business” nel mondo della cessione del quinto, creando un brand importante come “Prestitalia”, che adesso è nel gruppo Ubibanca. Io sono stato uno dei soci fondatori. Nel tempo ci siamo rivolti anche ad attività che non sono solo finanziarie.”

Quali sono ?

“Nel 2019, come gruppo Carrano, abbiamo rilevato il brand in possesso del consorzio Valli Italiane per internazionalizzarne i settori principali che sono quello, primario, del food and beverage e quello, secondario, legato all’energy ed all’innovazione tecnologica. Sostanzialmente vogliamo internazionalizzare queste aziende, valorizzandone il made in Italy. La revisione dell’attività ci ha permesso una riorganizzazione aziendale con tre ambiti principali e con partecipazioni in aziende del territorio, per dare uno slancio alle aziende stesse.”

Il fatturato come sta andando ?

“Nel 2020 abbiamo un fatturato in crescita, abbiamo messo a segno dei progetti che erano in cantiere da qualche anno ed adesso ne stiamo raccogliendo i frutti, anche a seguito della trasformazione da gruppo finanziario a gruppo legato all’internalizzazione ed a tutte le attività connesse.”

Dal suo ingresso nel Livorno calcio cosa si aspetta ?

“Intanto, l’ingresso nel Livorno Calcio ci permetterà di valorizzare un aspetto cui teniamo molto che è quello, appunto, dell’attività sportiva. Riteniamo, infatti, che sia un aspetto di cultura notevole che permetterà di enfatizzare il made in italy ma che ci permetterà, sul territorio, di mettere in atto iniziative che possano valorizzare il blasone di questa società, dandone uno sviluppo prospettiva per salire i gradini del calcio italiano.”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

3 pensieri riguardo “Esclusiva Osservatore, parla il dottor Rosario Carrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.