Donazione di cibo per cani da parte della Ultima PetFood alla ATA PC ODV

I volontari dell’associazione che gestisce il canile comunale vogliono donare questo cibo a chi ne ha bisogno
Donazione di cibo per cani da parte della Ultima PetFood alla ATA PC ODV
Donazione di cibo per cani da parte della Ultima PetFood alla ATA PC ODV

Livorno, 22 ottobre 2020 – Dopo la giornata complicata di ieri, oggi ci arriva un’altra buona notizia; consiste nel fatto che la Ultima PetFood Italia ha donato all’associazione ATA PC ODV, che gestisce il canile comunale, circa 471Kg. di cibo per cani. Saputa la notizia abbiamo contattato Simona Bertotto, una dei volontari, per capire come sono andate le cose.

Cosa è successo?

“Uno dei miei responsabili di ATA PC ODV Italia, Francesco Pellecchia, essendo una guardia ecozoofila, da circa 24 anni collabora con il sig. Stoppa. Juliana Moreira, la moglie di quest’ultimo, ha sottoscritto un contratto con la Ultima PetFood Italia, appunto, e prima di siglare il documento ha chiesto una donazione di cibo alla nostra associazione. Così la scorsa settimana sono arrivati 471 Kg. di ottimo cibo per cani. Dato che agli amici a 4 zampe della struttura provvede il Comune, è sorta l’idea di donare questo cibo alle famiglie in difficoltà, che possiedono un cane”

Come avete intenzione di procedere per queste donazioni?

“Chiamerò i servizi sociali e chiederò loro un elenco delle famiglie più bisognose, che possiedono un cane; se qualcuno volesse contattarci può mandare la richiesta al mio cellulare 3313101075”

Vuole aggiungere qualcosa da far sapere ai nostri lettori?

“Dal 9 gennaio abbiamo fatto adottare a delle famiglie i cani, che da tempo dimoravano nei canili convenzionati. Si tratta dell’affidamento di ben 37 amici a 4 zampe, di cui uno solo è tornato … davvero un bel risultato! I cani di cui sto parlando per lo più erano adulti, se non addirittura vecchietti.”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 2055 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.