Blitz congiunto delle Forze dell’Ordine in piazza Garibaldi

Avviso di sfratto per la criminalità della zona
Blitz congiunto delle Forze dell'Ordine in piazza Garibaldi
Immagine tratta dal video pubblicato sulla pagina Facebook “Noi Livorno”. Blitz congiunto delle Forze dell’Ordine in piazza Garibaldi

Livorno, 20 ottobre 2020 – Una giornata da ricordare quella di oggi, grazie ad un blitz congiunto delle Forze dell’Ordine in piazza Garibaldi. Polizia Municipale, Guardia di Finanza e Polizia di Stato, con le unità cinofile, hanno effettuato un’operazione su grande scala di contrasto alla criminalità in una delle aree più calde della città. A supporto del blitz sono intervenuti anche gli operatori della Azienda USL che hanno effettuato dei controlli su alcune attività commerciali. A darne notizia è stata la pagina Facebook “Noi Livorno” pubblicando il video della maxi operazione. Il blitz congiunto è la riprova di una ritrovata sintonia tra istituzioni, cittadini e commercianti. Siamo di fronte ad un’operazione, che ha raccolto la disperata richiesta di soccorso di residenti e titolari di imprese della zona, come viene spiegato dal commentatore durante le riprese.

Nel video l’operatore ha anche filmato i luoghi dove di solito avveniva lo smercio della droga, che, a leggere gli articoli di cronaca, pareva avvenire praticamente indisturbato; finalmente oggi sembra proprio che queste attività illecite abbiano ricevuto l’avviso di sfratto.

Grazie allo splendido lavoro delle Forze dell’Ordine è tornato a battere forte il cuore della speranza.

Video “Blitz congiunto delle Forze dell’Ordine in piazza Garibaldi” sulla pagina Facebook “Noi Livorno”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1650 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.