Attias, violenta aggressione contro le forze dell’ordine

I militari stavano effettuando un controllo di routine
Attias, violenta aggressione contro le forze dell'ordine
Immagine tratta dal video. Attias, violenta aggressione contro le forze dell’ordine

Livorno, 20 ottobre 2020 – Brutto spettacolo di degrado urbano, questa sera a Livorno;  si è, infatti, scatenata una rissa, attorno alle 18:30, in piazza Attias dove gruppo di ragazzini ha aggredito le forze dell’ordine. I balordi, con calci, pugni e bastoni hanno compiuto una grave aggressione contro gli agenti della Polizia Municipale e alcuni militari dell’Arma, presenti nella piazza per un normale controllo. Il consigliere Perini sul proprio profilo ha pubblicato un video di quanto accaduto; raggiunto al telefono ha riferito “Le Forze dell’Ordine, secondo quanto ho potuto appurare, erano intervenute a causa degli assembramenti, delle urla e degli schiamazzi dei ragazzi mentre giocavano sulla piazza come fosse un campo di calcio.”

Nel video si possono solo rivivere i drammatici momenti  dell’aggressione alle forze dell’ordine. Perini dopo il racconto aggiunge “Un’altra vergogna per la città, che non può e non deve essere tollerata. Dopo le scene surreali viste nel quartiere Venezia questo fine settimana, oggi siamo di fronte un’escalation di mancanza di controllo del territorio”. Poi il consigliere conclude “A tutti gli agenti intervenuti voglio esprimere la mia solidarietà; vanno i miei auguri di pronta guarigione agli agenti ed ai militari che sono dovuti ricorrere alle cure del Pronto Soccorso”.

Video “Attias, violenta aggressione contro le forze dell’ordine”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra paginaFacebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1650 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.