Convocate le sedute del Consiglio Provinciale e dell’Assemblea dei Sindaci

Tra i punti dell’ordine del giorno la destinazione dei proventi dalle infrazioni per superamento dei limiti di velocità
Convocate le sedute del Consiglio Provinciale e dell’Assemblea dei Sindaci
Fonte Provincia di Livorno. Convocate le sedute del Consiglio Provinciale e dell’Assemblea dei Sindaci

Il Consiglio Provinciale è convocato mercoledi 14 ottobre, alle ore 10 in seconda convocazione, nella sala consiliare Carlo Azeglio Ciampi di Palazzo Granducale.

Dopo le comunicazione della presidente Bessi, la seduta proseguirà con l’approvazione delle delibere riguardanti: modifiche allo Statuto della Provincia e al Regolamento del Consiglio Provinciale; variazioni al bilancio 2020; sostituzione di componente effettivo della Sottocommissione elettorale Portoferraio a seguito di dimissioni; adeguamento compenso dei revisori dei conti; convenzione con il Comune di Campiglia M.ma. per destinazione dei proventi derivanti dalle infrazioni per superamento dei limiti di velocità; regolamento per il riconoscimento della qualifica di Guardia Giurata Volontaria e relativo coordinamento del servizio.

Successivamente si riunirà l’Assemblea dei Sindaci, convocata in seduta telematica in seconda convocazione alle ore 12.  All’ordine del giorno l’approvazione delle modifiche allo Statuto della Provincia di Livorno e della Convenzione per la costituzione di Help Desk provinciale in materia di Accesso –FOIA a supporto dei Comuni della Provincia di Livorno.

Le stesse delibere saranno poi, approvate in via definitiva dal Consiglio Provinciale nella seduta convocata alle ore 13,30 in seconda convocazione.

Fonte Provincia di Livorno

Stay tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra paginaFacebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1416 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.