Rivolta dei profughi, forte tensione al centro di accoglienza “Terraferma” in Venezia

La protesta deriva dal prolungamento del periodo di quarantena nel centro di accoglienza

CENTRO ACCOGLIENZA
immagine tratta da Google Street View

La protesta deriva dal prolungamento del periodo di quarantena nel centro di accoglienza.

Giornata calda, ieri, nel quartiere Venezia; i profughi del centro di accoglienza in Venezia hanno violentemente ptotestato nel momento in cui gli è stato comunicato che sarebbe stato prolungata il periodo di quarantena.

Per sedare la rivolta, è intervenuto un forte schieramento di agenti delle forze dell’ordine – polizia, guardia di finanza, carabinieri, digos e agenti in borghese – a controllare la situazione.

Le proteste dei profughi, esplose a causa di altri due casi Covid nel centro, che di fatto allungano la quarantena, li hanno portati a scendere in strada, prima per il ritardo con cui arrivavano le risposte dei tamponi e, una volta pervenute, nel pomeriggio di ieri, a distruggere porte e finestre, fino a tenere comportamenti minacciosi contro i responsabili di “Terraferma”.

I sessanta ospiti della struttura, in isolamento da quindici giorni, avrebbero dovuto cessare la quarantena, ma l’individuazione degli altri due tamponi positivi ha prolungato la chiusura.

Ennesimo episodio che mette a nudo tutte le attuali difficoltà di un quartiere, quello della Venezia, nel quale trovare tranquillità è diventata un’impresa.

SEGUITE IL NOSTRO GIORNALE ANCHE SU TWITTER

LE ULTIME NOVITA’ SU LIVORNO

Veniteci a trovare anche su nostri altri canali social:

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM

RIMANETE IN CONTATTO CON LE NOSTRE NEWS ANCHE SU FACEBOOK

Laura Petreccia

Crescendo ho maturato un forte interesse verso l'idea di entrare nel mondo del giornalismo, per mettere a frutto le mie buone capacità di scrittura e sintesi. A tal fine ho frequentato una Scuola di Scrittura Creativa, dopo la quale ho potuto compiere le mie prime esperienze lavorative. In questo periodo di tempo ho appreso molti segreti del mestiere. Sono una persona curiosa, spinta dal desiderio di fornire sempre nuove e articoli completi e interessanti.

Laura Petreccia ha 494 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Laura Petreccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.