Scoop Osservatore, Emiliano Nitti parla a ruota libera

Nitti a tutto campo sul Livorno “Nessuno sembra tenere agli interessi della squadra e dei tifosi”
Scoop Osservatore, Emiliano Nitti parla a ruota libera
Scoop Osservatore, Emiliano Nitti parla a ruota libera

Le deludenti vicende societarie e di mercato stanno lasciando perplessi i tifosi amaranto e tutti gli addetti ai lavori; per capirne di più abbiamo intercettato l’avvocato Emiliano Nitti, membro del CDA del Livorno fino a martedì scorso, che non si è sottratto, anzi, alle nostre domande. Infatti, l’ex presidente della Pro Patria, simpatico e spumeggiante, ha parlato a 360°, senza convenevoli o diplomazia, rispondendo in modo chiaro e diretto alle nostre domande, anche alle più scomode.

I Tifosi sono preoccupati dalla ingarbugliate vicende societarie, qual’è la sua impressione?

“Fanno bene ad essere preoccupati, la situazione è tale che nessuno sembra preoccuparsi degli interessi della squadra e dei tifosi. Navarra è presidente dall’11 settembre, ma, aldilà delle parole, di acquisti ne ha fatti pochi, per non dire nessuno. Ad oggi ho visto solo cessioni E’ mai possibile che nessun addetto ai lavori si ponga certe domande a proposito?”

Quindi?

“Il presidente ha mandato di contrattualizzare i giocatori entro il limite dei 100.000 euro; per soglie superiori ci vuole firma congiunta con altri amministratori. Perciò la domanda dovrebbe essere girata a Navarra: perché non si è confrontato con gli altri amministratori con delega?

Scoop Osservatore, Emiliano Nitti parla a ruota libera
Tratta dal Web. Scoop Osservatore, Emiliano Nitti parla a ruota libera
Poi si sono lette tante leggende un po’ su tutti…

“Di me è stato scritto, furbamente, che la Pro Patria è fallita, come se il fatto avesse qualche attinenza con la mia presidenza (credo sia successo 5 anni prima della mia presidenza). In realtà io ho risanato i conti di quella società; non è corretto parlare del pregresso, cioè della storia precedente alla mia, come se ne fossi io responsabile …”

Cosa ne pensa dell’allenatore?

“Dal Canto è un ottimo allenatore con un splendido curriculum; certo è che se qualcuno ai piani alti va, poco prima della partita di Coppa Italia, sulla stampa (tuttomercatoweb) a dire che avrebbe scelto un altro mister, e quel qualcuno è Cozzella, mi sembra che dimostri di non avere a cuore la squadra ed i tifosi. Borgo e Rubino, se gli si fosse permesso di lavorare, avrebbero allestito un’ottima squadra per Dal Canto. La città di Livorno merita rispetto e non tutto questo”

Una soluzione a questa situazione di stallo?

“Che una parte acquisti le quote dell’altra, chiudendo questo conflitto, che sta destabilizzando squadra e tifosi”. Ovviamente chi compra deve avere le capacità per sostenere un investimento gravoso come una squadra di C che punta a vincere……

A Livorno si rumoreggia di un terzo gruppo che potrebbe rilevare le quote di uno dei soci, ne sa niente?

“La cosa è possibile, certamente anche questa scelta permetterebbe di chiudere con questa conflittualità che porta solo danni alla squadra ed a tutto l’ambiente”.

Domenica 27 settembre alle ore 20:30 interverrà in diretta alla trasmissione del nostro direttore, Alessandro Guerrieri, in onda su Telecentro2, canale 94 del Digitale terrestre, e in streaming anche sul sito de “L’Osservatore”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1416 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

4 pensieri riguardo “Scoop Osservatore, Emiliano Nitti parla a ruota libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.