Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia

Rosignano la più martoriata, colpita duramente anche la terrazza Mascagni

Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia
Fotografia di Claudi Ghezzani. Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia

Livorno, 26 settembre 2020 – Il maltempo ha letteralmente martoriato Livorno e provincia; Il nostro lettore Claudio Ghezzani anche oggi si è improvvisato inviato; verso le 05:30 e si è recato sul viale Italia nella zona tra la terrazza Mascagni e San Jacopo in Acquaviva e ci ha inviato queste fotografie, che sono un vero bilancio del maltempo. Le strutture e gli edifici lungo il litorale sono quelli che hanno subito i danni peggiori. In particolare, nelle fotografie vediamo ciò che rimane dopo il flagello del maltempo. Stamattina il tratto del viale Italia antistante l’hotel Palazzo rimane chiuso al traffico e può essere raggiunto solo a piedi.

Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia
Fotografia di Claudio Ghezzani. Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia
Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia
Fotografia di Claudio Ghezzani. Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia

L’area maggiormente devastata dalle intemperie, però, è stata quella di Rosignano e dintorni.

Le condizioni climatiche, da registrare anche una tromba d’aria, hanno procurato ingenti danni, che sono ancora in corso di valutazione da parte dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile. Da un punto di vista sanitario, il 118 ha comunicato che gli interventi principali sono stati eseguiti in:

  • Via Agostini 9, per il crollo di un tetto in palazzina. Sono intervenute due ambulanze della P.A. di Rosignano, una di queste con il medico a bordo, ed i Vigili del Fuoco. In questo caso, per fortuna, non si segnalano feriti, solo persone con forti reazioni ansiose per l’accaduto;
  • Stabilimento Balneare Circolo Canottieri Solvay – Via Oberdan Chiesa, 14 Rosignano. Qua si è reso necessario l’intervento di due ambulanze della P.A. di Cecina, con il medico a bordo, e una della Misericordia di S. Pietro in Palazzi. I volontari ed il personale medico hanno soccorso due feriti gravi, che poi hanno trasportato all’Ospedale di Livorno per politrauma. Si tratta di un uomo di 62 anni, E. R. di Rosignano Marittimo e M.V. del 71 di Piombino. Un terzo ferito, C.C., 56 anni, di Rosignano Marittimo, è stato trasportato al Pronto Soccorso di Cecina per un trauma all’arto inferiore.

Per leggere il bilancio degli interventi dei Vigili del Fuoco, aggiornato alle 19:00 di ieri, clicca qui

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 2053 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

2 pensieri riguardo “Bilancio del maltempo che ha colpito Livorno e provincia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.