Arrestato per percosse alla moglie

L’uomo oppone resistenza agli agenti che cercano di riportare la calma
Arrestato per percosse alla moglie
Arrestato per percosse alla moglie

Il personale del Commissariato di P.S. di Piombino ha arrestato  un uomo per percosse alla coniuge e resistenza a p.u.

Di seguito il comunicato

Il 18 settembre alle ore 17:30, personale del Commissariato di Piombino ha tratto in arresto un uomo di 36 anni perché colto nella flagranza di percosse alla coniuge; inoltre per aver opposto resistenza agli operatori della Polizia di Stato che cercavano di contenerlo.

Verso le ore 16:00 una donna telefonava al 113 chiedendo aiuto, perché …

…il marito la stava aggredendo alla presenza delle figlie minori.

Rapidissimo l’intervento della Volante del Commissariato che, in pochi istanti, giungeva sul posto, sorprendendo l’uomo ancora intento a colpire la moglie sotto lo sguardo impaurito e sbigottito delle figlie, al punto che gli intervenuti si vedevano costretti a chiedere ausilio ad altro personale della Squadra Anticrimine del Commissariato.

I poliziotti riuscivano con professionalità e tempestività a bloccare l’uomo mettendo al sicuro le bambine; anche se  l’esagitato tentava diverse volte di rompere la barriera fisica che gli agenti di Polizia gli avevano frapposto, per impedirgli di scagliarsi ancora contro la coniuge.

L’uomo, già noto per i suoi precedenti in materia di stupefacenti e per reati contro la persona, veniva tratto in arresto e messo agli arresti domiciliari.

Nella tarda mattinata del 19.09.2020, l’arresto dell’uomo veniva convalidato; per lui l’Autorità Giudiziaria disponeva la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Fonte Portavoce Questura di Livorno

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra paginaFacebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1458 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.