Navarra: “Martedì prossimo faremo un CDA nel quale chiariamo tutto”

Si va verso Cozzella direttore sportivo
Navarra: “Martedì prossimo faremo un CDA nel quale chiariamo tutto”
Tratta dal Web. Navarra: “Martedì prossimo faremo un CDA nel quale chiariamo tutto”

E’ un Rosettano Navarra dalla voce squillante quello che ci risponde al telefono, dopo una giornata calda come quella di ieri. A precisa domanda su quando si arriverà alla definizione del nuovo organigramma societario, l’imprenditore ciociario è molto chiaro: “Definiremo tutto nel prossimo consiglio di amministrazione, in programma per martedì prossimo, in prossimità dell’avvio del prossimo campionato. Sarà quella l’occasione in cui fare chiarezza, conoscerci meglio e sistemare alcune le situazioni. Fermo restando che la delega a decidere è mia e tale resterà” 

In seguito a tutte queste difficoltà venute alla luce dopo il “closing” della cordata messa insieme da Banca Cerea è ipotizzabile un suo passo indietro ?

“Assolutamente no, io per natura sono sempre una persona che guarda avanti e non ho la minima intenzione di fare un passo indietro, voglio solo chiarire alcuni aspetti per iniziare il campionato con compiti, e persone, ben definiti.”

Inoltre, lei ha mai pensato di acquisire l’intera quota societaria ?

“Ci ho anche pensato, ma al momento della trattativa con Spinelli questi erano i patti e devono essere rispettati.”

Direttore Sportivo

E riguardo alla questione del Direttore Sportivo, ruolo per il quale corrono Rubino e Cozzella ?

“Non posso anticiparvi nulla, domani al riguardo uscirà un comunicato nel quale verranno chiarite le competenze.”

Il Presidente non si sbilancia, ma, in base alle nostre qualificate informazioni, ci risulta che la sua scelta, per il ruolo di diesse, sia Vittorio Cozzella, con il quale Navarra ha un consolidato rapporto di stima ed amicizia. L’impressione è anche che Raffaele Rubino, che sta ancora lavorando per il Livorno, pur senza essere contrattualizzato, verrà con garbo congedato, proprio in virtù del fatto che Navarra vuole un uomo di cui fidarsi in società.

Gli scenari

Certo è che martedì sarà un CDA di fuoco, sulla scorta degli accesi faccia a faccia andati in scena negli ultimi giorni; una sorta di “redde rationem” nel quale Navarra, che tra l’altro ha la delega a firmare in Federazione, pretenderà che nel nuovo organigramma non figurano individui dal passato non cristallino. E qui entrano in gioco i nomi di Ferretti, dal passato non memorabile alla guida dell’Arezzo, di Lamanna, di Sivieri, oltretutto inviso alla piazza perchè nativo di Pisa, e di Borgo. Vogliamo scommettere che nessuno di questi farà parte del nuovo organigramma societario ?

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line e anche sul nostro canale Telegram. Non perdere le ultime notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.