Manifestazione contro la nuova pista ciclabile in via Galilei

Anche il consigliere leghista Alessandro Perini protesta contro la decisione, il comunicato
Manifestazione contro la nuova pista ciclabile in via Galilei
Manifestazione contro la nuova pista ciclabile in via Galilei

“Come Lega oggi siamo stati invitati da alcuni cittadini alla manifestazione contro la nuova pista ciclabile in via Galilei. Siamo davanti ad un paradosso: un’opera fatta per rispondere alle esigenze delle persone, così dice l’amministrazione comunale, fatta però senza aver mai chiesto il parere a nessuno. Il risultato è quindi ovvio: arrabbiati i residenti e arrabbiati i commercianti.

– il consigliere dopo la premessa lancia la provocazione –

“Scegliere tra il doppio senso di marcia e il senso unico, in ogni caso, comporta delle conseguenze negative. Con il doppio senso di marcia si perdono moltissimi parcheggi. Scegliendo il senso unico si salveranno i parcheggi ma ci saranno pesanti conseguenze sul traffico e sulle attività commerciali che saranno difficilmente raggiungibile.

Da parte dei commercianti è preferibile che venga scelto il senso unico nella direzione che va dal Cisternone a Piazza San Marco. Ma è impossibile non ammettere che l’unica soluzione che metterebbe tutti d’accordo sia

quella di smantellare la pista ciclabile,

anche se ormai stata pressoché finita di realizzare. Sono stati spesi 95 mila euro, ma, in mezzo ai tanti sprechi, meglio spendere qualcosa in più nell’interesse dei cittadini piuttosto che aver speso comunque molto per un intervento che non fa contento proprio nessuno.”

– per poi concludere –

“Ecco che l’invito che come Lega rivolgiamo al sindaco è quello di tornare sui suoi passi e ripristinare la situazione abolendo la pista ciclabile che strozza un’arteria del traffico cittadino.”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.