Frasi contro i rom, la consigliera leghista prova a rimediare

Lo fa con un post apparso sulla sua pagina Facebook
Frasi contro i rom, la consigliera leghista prova a rimediare
Frasi contro i rom, la consigliera leghista prova a rimediare
Immagine tratta da profilo Facebook

La bufera scatenata dalle parole della consigliera leghista Cristina Taccini sui bambini rom durante un consiglio comunale on line ha costretto la rappresentante della Lega ed intervenire nuovamente sulla questione. Dopo aver incassato la disapprovazione dell’euro parlamentare Susanna Ceccardi, candidata alla presidenza della regione Toscana, la consigliere si è cosparsa il capo di genere con un post sulla propria pagina Facebook, scusandosi per l’infelice frase pronunciata, che ha scatenato un autentico polverone.

Il testo del post per rimediare alle frasi contro i rom

“Desidero scusarmi per l’infelice frase pronunciata poiché su un tema così delicato avrei voluto e dovuto esprimermi meglio. Non intendevo assolutamente dire, poiché è lontanissimo dai miei pensieri, che i bambini Rom sono animaletti e mi spiace che dalle mie parole sia uscito questo messaggio. Quel che intendevo dire è che i bambini di etnia rom che vivono a Ghezzano vengono fatti vivere nella sporcizia e costretti ad usare un giardinetto pubblico come latrina sotto gli occhi di tutti. Da qui l’accostamento sbagliato.

Ho auspicato che gli assistenti sociali si dedichino con immediata attenzione a restituire a questi bimbi la dignità che meritano. Perché questi bambini sono le prime vittime di condotte di vita scellerate e non rispettose delle regole.”

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1073 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.