Rintracciato il modello del book fotografico sul cofano di una volante

Lo straniero, di 28 anni, originario della Costa d’Avorio è stato denunciato ed espulso.
Rintracciato il modello del book fotografico sul cofano di una volante
Fotografia presa da Facebook
Rintracciato il modello del book fotografico sul cofano di una volante


Livorno, 31 luglio 2020 – Nei giorni scorsi, mentre gli agenti della polizia erano impegnati a sedare una rissa, un cittadino straniero ha colto l’occasione per farsi fotografare sul cofano di una volante parcheggiata in zona piazza Garibaldi.

Le Forze dell’Ordine non erano a conoscenza del fatto fino alla segnalazione, a mezzo social, fatta dall’ex candidato sindaco del centrodestra, Andrea Romiti, di Fratelli d’Italia. Dopo la pubblicazione delle fotografie è stata aperta un’indagine, al termine della quale gli agenti hanno riconosciuto e successivamente rintracciato l’autore del gesto. L’uomo era privo di documenti di identità ed una volta in questura gli investigatori hanno eseguito tutti gli accertamenti di rito. Si tratta di C.L. di 28 anni, originario della Costa d’Avorio. Il ragazzo ha ammesso di aver posato per diverse fotografie ironiche la serata del 28 luglio 2020. Così l’ivoriano ha rimediato la denuncia per aver offeso l’onore e il prestigio di un corpo amministrativo dello Stato. Gli agenti hanno accompagnato il 28enne al C.I.E. di Macomer in Sardegna, per essere estradato.

Lenny Bottai, segretario del Partito Comunista di Livorno, chiamato dalla nostra redazione a commentare l’accaduto, ci ha risposto con alcune domande:

“Come è venuto in possesso Romiti delle fotografie?”

“Com’è che, prossimi alle elezioni regionali, vengono eseguiti diversi blitz con personaggi politici annessi? “

Forse è solo una mia impressione ma sembra che certi episodi che puntualmente spuntino durante o vicini campagna elettorale. Anche in considerazione del filo che unisce partiti come Lega e Fd’I a gente come Steve Bennon autore della campagna elettorale di Trump proprio con questi leitmotiv.”

Effettivamente, facendo la ricerca per immagine della fotografia, neanche noi siamo riusciti a risalire a post antecedenti quello dell’ex candidato sindaco del centrodestra. Senza intervenire nel merito possiamo dire, senza tema di smentita, che autori di reati ben peggiori se la siano cavata più a buon mercato.

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 1073 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.