COMUNE

Pedonalizzazione del tratto al Nautico di Borgo Cappuccini, le anticipazioni del sindaco

Avevamo fatto una segnalazione sullo stato della passerella in legno dell’Acquario ed il il Primo Cittadino, ci ha inviato la fotografia della parte su cui è stato eseguito l’intervento di manutenzione. Occasione ghiotta per una intervista sulla fonte delle ultime polemiche Livornesi, le scelte fatte nella zona del Nautico

Avevamo fatto una segnalazione sullo stato della passerella in legno dell’Acquario ed il il Primo Cittadino, ci ha inviato la fotografia della parte su cui è stato eseguito l’intervento di manutenzione. Occasione ghiotta per una intervista sulla fonte delle ultime polemiche Livornesi, le scelte fatte nella zona del Nautico
Pedonalizzazione del tratto al Nautico di Borgo Cappuccini, le anticipazioni del sindaco
Fotografia di Giovanni odifredi
Pedonalizzazione del tratto al Nautico di Borgo Cappuccini, le anticipazioni del sindaco

E’ nata così una breve intervista informale con il primo cittadino sull’argomento caldo delle polemiche in questi giorni, la pedonalizzazione del tratto al Nautico di Borgo Cappuccini e l’anticipazione, che abbiamo è proprio ghiotta

LUCA SALVETTI
foto di Giovanni Odifredi
Sindaco non è stato un azzardo pedonalizzare dalle 18:00 in poi il tratto di Borgo Cappuccini nei pressi del Nautico?

Aspettiamo di vedere come va l’esperimento. Se non si fa niente Livorno rimarrà la stessa città che abbiamo trovato all’inizio del mandato, senza prospettive e senza anima. Ci vuole coraggio nelle scelte, se aspettavamo di essere d’accordo tutti non facevamo la mostra di Modigliani e neppure piazza del Luogo Pio”

Per quanto riguarda il passaggio dei mezzi di soccorso?

Abbiamo fatto un sopralluogo con i Vigili del Fuoco e ci hanno detto di lasciare degli spazi appositi per il passaggio dei mezzi di soccorso, che abbiamo fatto. Per cui tranquilli in caso di necessità potranno passare tranquillamente ambulanze e i mezzi dei pompieri”

Molti residenti sono arrabbiati per la perdita dei posti auto e per le difficoltà ad accedere a Borgo Cappuccini, sia per i residenti sia per coloro, che si devo recare verso altre attività, perché a Livorno il commercio non è solo ristorazione. Prevedete di fare degli interventi migliorativi?

L’accesso a borgo rimane identico è l’uscita che varia. In più aumentano i parcheggi nella zona. Infatti in Via della Maddalena, che diventa a senso unico, via Corcos, via Verdi, Borgo Cappuccini e via Crimea ci saranno in tutto 74 posti nuovi per parcheggiare, rispetto ai 25 che si perderanno dalle 18:00 alle 24:00 nel tratto pedonalizzato.”

Voglio sottolineare che la pedonalizzazione non è solo per la ristorazione. Stiamo facendo una sperimentazione, che se funziona, potrebbe essere una cosa positiva per tutti. Piazza del Luogo Pio lo insegna”

Molti residenti sono preoccupati perché l’accesso a Borgo Cappuccini sarà possibile solo da via delle Navi. Farete altri accessi?

Se ti riferisci a coloro che passano da piazza Giovine Italia, per poi passare da via della Maddalena e via Malenchini per arrivare in Borgo, tranquillizzali pure, abbiamo lasciato quella viabilità intatta per permettere di arrivare come sempre in Borgo Cappuccini.”

Farete una nuova segnaletica per indicare le diverse vie di accesso per raggiungere le varie destinazioni?

Vedremo più avanti, ma non credo perché la viabilità rimarrà la stessa di quella attuale, stesso discorso per i flussi del traffico.”

Le perplessità sull’operazione da parte dei residenti e molti commercianti rimangono le stesse, ma l’amministrazione sembra pronta ad eventuali correttivi. Probabilmente al clima di incertezza contribuisce il fatto che anche in passato sono state imposte molte scelte dall’alto, annunciando correttivi, che poi non sono mai stati fatti. Molto si giocherà sulla capacità di ascolto da parte del Primo Cittadino per capire non solo se la scelta fatta è giusta o sbagliata, ma per apportare eventuali correttivi. Il sindaco, a dimostrazione della voglia di condividere i propri progetti, si è recato già 5 volte in Borgo nell’ultimo mese per parlare e condividere con ristoratori commercianti e residenti

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli popolari

To Top