Livorno, ritorna la R.A.P.A. Rubrica Artistica dei Parcheggi Assurdi

1 MINUTI DI LETTURA
Finita la Fase 1 è arrivata la Fase 2 e forse presto addirittura la 3, così molti Livornesi hanno intrapreso di nuovo attività come gli sport estremi. Così è tornato il parcheggio a testa di R.A.P.A. appunto!
Livorno, ritorna la R.A.P.A. Rubrica Artistica dei Parcheggi Assurdi
Fotografia inviata da un lettore

Il ritorno della tanto attesa R.A.P.A. La Rubrica Artistica dei Parcheggi Assurdi, dove Livornesi si cimentano a immortalare i parcheggi più inverosimili.

Ma veniamo a quello di oggi 12 maggio 2020 esattamente alle 14:15 in Corso Mazzini angolo via San Carlo. Come potete vedere, nonostante ci fossero molti posti liberi a quell’ora, l’audace parcheggiatore ha posizionato la propria microcar, si tratta di un SUV lungo più di due metri, proprio sull’angolo esatto tra via San Carlo e Corso Mazzini.

In questa maniera l’audace pilota ha potuto creare il numero maggiore possibile di problemi di viabilità. Ma ammirate lo stile spregiudicato. Infatti questi particolari guidatori di mezzi a 4 ruote hanno la ineludibile necessità di possedere un SUV, non tanto per percorrere strade extraurbane impervie e pericolose, ma per riuscire a montare su ogni tipo di marciapiede e lasciare così la macchina ferma nei luoghi più inaccessibili.

Sicuramente avremo cura di chiedere al Primo Cittadino Labronico di consegnare una onorificenza a questa formidabile testa di R.A.P.A.

Anche tu che caro lettore immortala una testa di R.A.P.A.. In questa maniera parteciperai al concorso e così a fine anno potremo stilare la classifica dei parcheggi più assurdi

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.