Scocca un incendio nel quartiere Coteto a Livorno

Livorno, quartiere Coteto ore 13:00 del giorno 4 aprile 2020, scocca un incendio nel campo compreso tra la caserma dei vigili del fuoco e la sede della Polizia Stradale di Livorno. L’incendio è avvenuto nell’area verde compresa fra i due edifici, dove si trovano numerosi canneti e sterpaglie.

Scocca un incendio nel quartiere Coteto a Livorno
Fotografia fatta da un lettore

I Vigili del Fuoco sono intervenuti in un baleno e subito hanno tenuto sotto controllo e poi spento le fiamme. Gli abitanti della zona si sono spaventati e qualcuno di loro ha fatto fotografie, riprese e post da dove abbiamo appreso la notizia.

Come potete vedere dal filmato in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook si nota il fumo provenire da dietro le case, dal campetto in questione appunto.

LIVORNO. Fiamme in un campo fra la caserma dei vigili del fuoco e la polizia stradale di Livorno, nel quartiere di Coteto. L’incendio – tenuto sotto controllo dai vigili del fuoco, giunti dalla vicina caserma di via Campania con ben tre squadre – ha interessato un tratto misto fra sterpaglie e canneti spaventando gli abitanti della zona, visto che è scoppiato vicino alle case attorno alle 13 di sabato 4 aprile.

Pubblicato da Nunzio Sciacca su Sabato 4 aprile 2020
Video dell’incendio

Ancora non sono conosciute le cause che hanno originato il focolaio, ma non dovrebbe essere difficile risalire a queste, sia perché l’area è abbastanza sorvegliata sia perché molti cittadini, costretti all’isolamento in casa, si stanno dimostrando attenti nel segnalare i problemi in città e per fortuna che lo fanno aggiungerei.

Ti potrebbe anche interessare questo articolo:

Incendio in Borgo Cappuccini

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 738 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.