Coronavirus, 10 mila mascherine distribuite a imprese del porto di Livorno

10 mila mascherine distribuite a imprese del porto di Livorno

10 mila mascherine distribuite a imprese del porto di Livorno

L’Autorità di Sistema Portuale acquista 10 mila mascherine

LIVORNO – In questo momento di difficoltà a reperire i DPI, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale è riuscita a procurarsi
10 mila mascherine, distribuendole tra le imprese del porto di Livorno.

I dispositivi di protezione individuale sono stati acquistati dalle aziende a seconda del fabbisogno, mentre una congrua quantità è stata destinata agli ispettori portuali dell’AdSP, quotidianamente impegnati a verificare il rispetto delle linee guida diramate dalla stessa Autorità Portuale con l’obiettivo di arginare la diffusione del contagio da Coronavirus.

Il porto di Livorno mantiene dunque l’operatività nonostante l’emergenza, per questo, si devono ringraziare i lavoratori impegnati anch’essi quotidianamente nel porto e nel sistema logistico.

I traffici non si sono fermati. Le navi continuano ad attraccare ma con evidenti rallentamenti dei servizi oceanici. 

L’Autorità di Sistema Portuale stanno facendo il possibile per reagire a questa emergenza adottato tutte le misure specifiche per assicurare la tutela e la salute dei lavoratori e, al contempo, il regolare, se cosi si può dire, svolgimento delle attività portuali.

Fonte: Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/OsservatoreOnline/ oppure sul nostro giornale on line https://losservatore.com/index/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.