Materiale sanitario per terapie intensive e Dpi dalla Cina per la Toscana

Rossi accoglie oggi a Malpensa una delegazione cinese, con materiale sanitario per terapie intensive e Dpi. Sono 14 tra medici, infermieri e professionisti della Regione di Fujian. Per 5 giorni faranno formazione ai sanitari toscani

Materiale sanitario per terapie intensive e Dpi dalla Cina per la Toscana
Fonte Regione Toscana

Arriveranno oggi pomeriggio, mercoledì 25 marzo, a Malpensa, dove troveranno ad accoglierli sulla pista il presidente Enrico Rossi, assieme all’ambasciatore della Cina in Italia Li Junhua, al console generale della Cina a Firenze Wang Wengang, e al consigliere scientifico dell’ambasciata cinese Sun Chengyong. Sono 14 tra medici, infermieri e professionisti della Commissione provinciale per la salute della Regione di Fujian, che per cinque giorni (25-30 marzo) resteranno in Toscana, per fare formazione al personale del Servizio sanitario regionale sulla gestione dell’emergenza epidemiologica causata dal Covid-19. Porteranno con sé anche una donazione di materiale sanitario, che verrà caricato sui mezzi di Estar e portato in Toscana. Le attrezzature saranno così dislocate:

  • in parte nel magazzino di Estar, l’Ente di supporto tecnico amministrativo regionale, a Calenzano,
  • in parte nel magazzino della CROSS, la centrale operativa per le maxiemergenze, a Pistoia).
La cerimonia di accoglienza si terrà oggi, mercoledì 25 marzo, a Malpensa, sulla pista di atterragio del volo MU7041 in arrivo da Fuzhou, capitale della Regione Fujian, alle 16.35.

Il presidente Rossi, l’ambasciatore, il console e il consigliere scientifico cinesi accoglieranno la delegazione. Nel frattempo, le attrezzature mediche e i presidi sanitari verranno caricati su nove furgoni di Estar. In serata la delegazione e la colonna di mezzi arriveranno in Toscana.

La mattina di domani, giovedì 26 marzo, la delegazione sarà accolta invece a Firenze, dall’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi. Fin dall’inizio, assieme al console cinese a Firenze, ha seguito lo sviluppo di questa iniziativa. Nell’Aula Magna del Nic, il Nuovo ingresso di Careggi, alle 10.30 è previsto l’incontro della delegazione con l’assessore Saccardi e con la Task force regionale coordinata dal direttore della Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale Carlo Tomassini. E’ previsto il collegamento in videoconferenza con i referenti delle varie aziende sanitarie. Ci sarà la presentazione della situazione epidemica locale e delle misure di prevenzione già adottate, la condivisione di difficoltà e problemi.

Nei giorni successivi la delegazione cinese incontrerà, sempre in videoconferenza dall’Aula Magna del Nic, il personale sanitario delle varie aziende. Saranno trattati i temi della gestione della prevenzione e della pratica clinica.

Questo il materiale sanitario che arriverà in Toscana con la delegazione cinese:
  • 10 ventilatori invasivi,
  • 20 ventilatori non invasivi, 20 monitor,
  • 20.000 mascherine FFP2,
  • 300.000 mascherine chirurgiche, 3.000 visiere,
  • 3.000 tute di protezione.

Fonte Regione Toscana

Stay Tuned

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook oppure sul nostro giornale on line

Marco Ristori

Nato il 25 Marzo del 1966 sin dalla più giovane età si è distinto per mettersi nei guai a causa di incaute caricature. Laureato nel 2009 in Scienze e Tecnologie dell'Ambiente a Pisa, ha continuato il proprio hobby della satira, fino ad approdare alla Nazione, dove l'allora caporedattore Cruschelli lo lanciò. Il vignettista poi diventò un personaggio televisivo, continuando a fare satira sia sportiva che politica. Ad ottobre del 2019 i fatti danno ragione ai propri detrattori, infatti al secondo fumetto serio 'Artidoro' giungerà un grande successo inaspettato, il palcoscenico di 'Lucca Comics'. Si vede che da lassù gli hanno detto di cambiare strada e adesso infatti è iniziata la nuova avventura editoriale con L'Osservatore

Marco Ristori ha 904 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marco Ristori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.