Coronavirus: il Ministero dei trasporti proroga le scadenze a Documenti di guida

Il Decreto cura Italia “Covid-19”, proroga le scadenze a Documenti di Riconoscimento e Guida.

Poiché gli uffici della Motorizzazione hanno operatività ridotta a causa dell’emergenza “Coronavirus”, il Ministero dei trasporti ha firmato due decreti che proroga le scadenze a Documenti di guida per assicurare i servizi di trasporto, di persone e merci, in ottemperanza con le norme per il contenimento e la gestione Coronavirus applicate sull’intero territorio nazionale. 

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Foto reperorio

Attraverso i due provvedimenti del Mit la proroga della validità viene disposta della carta di qualificazione del conducente fino alla data del 29 maggio 2020 tutte le richieste patenti in scadenza tra il 23 febbraio e il 31 marzo 2020, (che, ovviamente, non abbiano avuto come esito all’esame di teoria “respinto”).

La proroga del permesso provvisorio di guida è richiesta al competente Ufficio della motorizzazione civile ed avrà validità fino all’esito finale delle procedure di rinnovo.​

PATENTE 31.08.2020

La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento. Art. 104 Decreto Legge 18 del 17.03.2020 (G.U. 70 del 17.03.2020)

REVISIONE 31.10.2020

In considerazione dello stato di emergenza nazionale di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, è autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 ovvero alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo.
Art. 92 c. 4 Decreto Legge 18 del 17.03.2020 (G.U. 70 del 17.03.2020)

DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E D’IDENTITÀ 31.08.2020

La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento. Art. 104 Decreto Legge 18 del 17.03.2020 (G.U. 70 del 17.03.2020)

FOGLIO ROSA 30.06.2020

Le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida con scadenza compresa tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2020 sono prorogate fino al 30 giugno 2020.
Art. 1 c. 2 MIT – Decreto Dirigenziale 10 marzo 2020, prot. n. 50

CQC 30.06.2020

Le carte di qualificazione del conducente, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020.
Art. 1 MIT – Decreto Ministeriale 10 marzo 2020, prot. n. RU 8409 File avviso 9/2020

CFP 30.06.2020

I certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020. Art. 1 MIT – Decreto Ministeriale 10 marzo 2020, prot. n. RU 8409 File avviso 9/2020

PERMESSO PROVVISORIO GUIDA (comm. medica) 30.06.2020

Fino al 30 giugno 2020, è prorogato, senza oneri per l’utente, il permesso provvisorio di guida rilasciato ai sensi dell’art. 59 della legge 29 luglio 2010, n. 120, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per l’accertamento sanitario ai sensi dell’art. 119 del codice della strada, non abbia potuto riunirsi a causa della situazione di emergenza sanitaria in atto.
Art. 1 MIT Decreto Ministeriale 108 del 11.03.2020

DIVIETO CIRCOLAZIONE TRASP. INTERNAZIONALE 15/22.03.2020

Il calendario dei divieti di circolazione dei veicoli adibiti per il trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, sulle strade extraurbane, nei giorni festivi e in altri giorni dell’anno 2020, di cui all’articolo 2 del decreto ministeriale 12 dicembre 2019, n. 578, è sospeso per i giorni 15 marzo e 22 marzo e limitatamente ai veicoli che effettuano servizi di trasporto merci internazionale sino a successivo provvedimento.
Art. 1 MIT Decreto Ministeriale 115 del 13 .03.2020

Aggiornamento: Bollo Auto?

Per il bollo auto non sono previsti rinvii legati all’emergenza sanitaria da Coronavirus come la proroga scadenze a Documenti di guida

Lo si può fare online, attraverso i canali già di norma utilizzati per lo scopo. Il sito dell’ACI (ti ricordo che gli uffici sono chiusi) offre questa possibilità, oppure anche dal canale istituzionale della propria regione (verifica che sia attivo il servizio).

Il bollo auto potrà essere pagato online anche dal portale e-banking del vostro istituto bancario, oppure attraverso la piattaforma PagoPA ed applicazioni come Satispay.

Evita di recarti in luoghi affollati o comunque più inclini ad assembramenti. Le Poste sono operative, anche a ranghi ridotti: potresti pagare il bollo auto anche nei relativi ufficiali postali, ma non nelle modalità consigliate per ovvi motivi.

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/OsservatoreOnline/ oppure sul nostro giornale on line https://losservatore.com/index/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.