Livorno Calcio ennesimo ribaltone

Paolo Tramezzani non è più il tecnico del Livorno Calcio, paga la sconfitta contro l’Ascoli

Paolo Tramezzani non è più il tecnico del Livorno Calcio, paga la sconfitta contro l'Ascoli
Fotografia presa dalla pagina Facebook del “AS Livorno calcio”

Paolo Tramezzani non più il tecnico del Livorno Calcio, paga la sconfitta contro l’Ascoli

Le colpe di Tramezzani, terzo parafulmine quarto il futuro

È costata cara a Paolo Tramezzani l’odierna sconfitta contro l’Ascoli.

Nell’immediato dopopartita, infatti, mentre si concedeva ai microfoni delle emittenti locali, l’ormai ex tecnico amaranto è stato “requisito” dall’addetto stampa, in vista di un suo sollevamento dall’incarico, praticamente certo, anche se manca l’ufficialità.

Il tecnico amaranto paga i brutti risultati, solo 2 punti in 7 partite, senza lo straccio di una vittoria, ma soprattutto il mancato rafforzamento al mercato di gennaio.

E, probabilmente, anche le parole dette nella conferenza stampa post partita, nella quale ha parlato, con il garbo che lo contraddistingue, di poca correttezza ed onestà della società nei suoi confronti.

Verità assoluta – ha saputo della cessione di Gonnelli e Gasbarro solo da internet – ma mal sopportata dalla società.

E così il buon Paolo diventa l’ennesimo parafulmine della famiglia Spinelli.

Come se fosse lui il colpevole di un’opera di disfacimento della squadra che è iniziata in estate ed è terminata ieri, con l’incredibile scempio nel mercato di riparazione che, per il Livorno, mai è tale.

Buona fortuna, Paolo, la meriti tutta!!!!

Al momento, ancora non si conosce chi sarà il successore del biondo tecnico sulla panchina amaranto, anche se gli indizi sono chiari.

Portano tutti a Roberto Breda.

Il tecnico veneto è ancora a libro paga di Spinelli, difficile immaginare l’ingaggio di un terzo allenatore in una situazione a dir poco disperata.

E se poi Breda, clamorosamente rifiuta, Spinelli pesca il jolly, potendo risparmiare l’ingaggio, pesantissimo, per l’ultima parte, e tutta la prossima, di stagione.

In mezzo a tutto questo caos c’è la squadra, ma soprattutto una tifoseria, ed una città, che non merita questo scempio, ogni giorno peggiore…

SEGUITECI SU TWITTER, CLICCATE QUI

TUTTO SUL CALCIO LIVORNESE, CLICCATE QUI

Massimo Landi

Sposato con una figlia, intermediario assicurativo. Sono amante della pallacanestro (ho giocato in Serie C e Serie D), sono tifoso del Milan, mi piace la politica e sono appassionato di tennis e baseball. Ho creato e gestisco il sito www.ilbasketlivornese.it. Non vivo senza Twitter, l'Iphone, l'Ipad, il Mac e Sky. Mi piace tutto quello che riguarda gli Stati Uniti. Ho creato e gestisco anche i blog LivornoRossoNera e Livorno Times.

Massimo Landi ha 1169 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Massimo Landi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.