Spiagge Bianche: la trasmissione Report di Rai 3 riporta in auge il problema delle spiagge di Vada

SPIAGGE BIANCHE DI VADA, IMMAGINE TRATTA DAL WEB
IMMAGINE TRATTA DAL WEB

La trasmissione di Rai 3 Report ha trattato l’argomento delle spiagge Bianche di Vada.

La puntata, che è andata in onda ieri sera, ha dedicato un servizio di circa un’ora agli scarichi in acqua della Solvay che, oltre allo stabilimento di Rosignano, possiede anche stabilimento a Ferrara, Spinetta Marengo e nel New Jersey negli Stati Uniti.

Sono stati intervistati esperti dell’Arpat, del Cnr, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ed il Sindaco di Rosignano M.mo.

Secondo gli studi fatti la balneazione non è in pericolo e che il livello dell’acqua è ottimo.

La contraddizione però regna sovrana perché da una parte c’è un cartello che vieta la balneazione e dall’altra c’è un altro cartello dove si annuncia l’ottimo livello dell’acqua da parte dell’Arpat.

La conclusione è che per alcuni la Solvay inquina e fare in bagno nella splendida cornice dove spesso vengono girati spot e video musicali (come non ricordare il calendario Campari con Eva Mendez di qualche anno fa) è pericoloso mentre per altri non è più così tanto.

PER VEDERE IL VIDEO DELLA PUNTATA CLICCATE QUI

TUTTO SU LIVORNO E PROVINCIA CLICCATE QUI

Massimo Landi

Nato a Livorno il 22/04/1978, intermediario assicurativo e blogger, sposato con una figlia e con la passione per la pallacanestro. Un amore che risale a quando avevo 1 anno e mezzo, età in cui ho visto la prima partita. Ho giocato anche in Serie C ed in Serie D. Ho creato e gestisco il sito www.ilbasketlivornese.it. Sono appassionato anche di politica, sport (Milan, tennis e baseball) e tecnologia. Non toglietemi Twitter, il Mac, l'Iphone, l'Ipad e Sky. Ho creato e gestisco il blog di politica Livorno Times, il blog dei tifosi del Milan di Livorno LivornoRossoNera e sono responsabile web e social del Milan Club di Livorno. Amante degli Stati Uniti e di tutto quello che riguarda il mondo a stelle e strisce. Tifoso sfegatato della Libertas Livorno e, purtroppo, del Milan.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami