Pallacanestro – Serie A2 femminile: il Jolly perde in trasferta

Nico Basket Femminile vs JOLLY ACLI LIVORNO 55-36

Il tabellino della partita

Nico Basket Femminile vs JOLLY ACLI BASKET 55-36

Nico Basket Femminile: Nerini 4, Innocenti, Perini 14, Lazzaro 13, Puccini 2, Giari, Pochobradska 8, Mariotti, Pappalardo 12, De Luca 2. N.E.: Moncini e Modini. All.: Androli

JOLLY ACLI BASKET LIVORNO: CECCARINI, MAFFEI 2, BINDELLI 10, SIMONETTI, ORSINI 6, TRIPALO 6, COLLODI 2, SASSETTI 3, LUCCHESINI 7, MANDRONI. ALL.: PISTOLESI

La cronaca

Un Jolly Acli Basket irriconoscibile, disputa la sua peggior prestazione dell’anno, e cade sul campo del Nico Basket, a ponte Buggianese. Una partita nata male, e finita peggio. Atteggiamento sbagliato fin dall’inizio, difesa poco attenta e ancor meno aggressiva, mancanza di soluzioni in fase offensiva, incapacità di reazione, e sopratutto facce non adeguate all’importanza della sfida e della posta in palio.Coach Pistolesi fa quello che può: urla, sfrutta i time out a disposizione, prova a giocare  tutte le carte del mazzo, ma il risultato non cambia. Il filo di luce presente, si spegne definitivamente quando Lisa Tripalo (l’unica in campo con la carica giusta), si fa male ad una mano ed è costretta ad uscire. Pistoia nel frattempo naviga in piena tranquillità, veleggiando con una vantaggio costante di una decina di punti. L’unico momento in cui le rosablù mostrano qualche segno di vita è a cavallo tra il terzo e quarto periodo: Pistolesi butta nella mischia la giovane Sassetti, che porta un po’ di energia positiva sul terreno di gioco. Sul 41-26, le rosablù piazzano un parziale di di 10-2 che le conduce sul 43-36: un colpo di coda in grado di spaventare le squadra di casa. Ci sarebbe anche la palla del potenziale – 5 ,che forse avrebbe avuto il potere di riaprire la partita, ma (come accaduto anche in passato), viene sprecata banalmente.A quel punto Pappalardo e compagne si risvegliano e rispondono al fuoco con un controparziale di 12-0. Finale 55-36, nulla da eccepire. 

Il commendo di coach Pistolesi

“L’atteggiamento è stato veramente deludente. Così non andiamo da nessuna parte, questo deve essere chiaro. La squadra non ha mai reagito agli eventi, neppure quando è uscita Lisa per infortunio. La salvezza ad oggi è un miraggio, e se continuiamo così, sarà un oasi nel deserto per uno assetato da un mese”.

Fonte: Jolly Acli Basket Livorno

RISULTATI E CLASSIFICA CLICCATE QUI

LA PALLACANESTRO SULL’OSSERVATORE.COM

Massimo Landi

Sposato con una figlia, intermediario assicurativo. Sono amante della pallacanestro (ho giocato in Serie C e Serie D), sono tifoso del Milan, mi piace la politica e sono appassionato di tennis e baseball. Ho creato e gestisco il sito www.ilbasketlivornese.it. Non vivo senza Twitter, l'Iphone, l'Ipad, il Mac e Sky. Mi piace tutto quello che riguarda gli Stati Uniti. Ho creato e gestisco anche i blog LivornoRossoNera e Livorno Times.

Massimo Landi ha 892 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Massimo Landi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.