Esonero Breda, tanto tuonò che non piovve…. Per ora

Non scatta ancora l’esonero di Breda, il tecnico amaranto ieri pomeriggio ha diretto gli allenamenti. Situazione in continua evoluzione, segui gli ultimi aggiornamenti con l’Osservatore

bred

E’ stato un lunedì schizofrenico, ieri, in casa amaranto. Come vi avevamo raccontato, ieri mattina la riunione dei vertici societari a Genova aveva di fatto sancito, anche se con qualche perplessità del presidentissimo Aldo Spinelli, l’esonero di Roberto Breda. Da lì in poi è stato un affannarsi trafelato alla ricerca della nuova guida tecnica, segno evidente che la società tutto si aspettava fuorchè un flop con il Trapani e che non esisteva un piano B. Piano B che è stato messo su in fretta e furia; i dirigenti amaranto hanno incassato qualche no, valutato tante alternative per poi virare con decisione sul profilo di un allenatore giovane. Ed allora si è scatenata la volata tra l’ex ct della nazionale Under 21 Gigi Di Biagio e Paolo Tramezzani.

Tramezzani nuovo tecnico, anzi no – Alla fine il prescelto è stato, dopo un colloquio a Genova, l’ex secondo di Gianni De Biasi alla nazionale albanese. Società e biondo tecnico, da calciatore, era un arrembante terzino fluidificante,  visto anche in Toscana con le casacche di Lucchese e Pistoiese, trovano l’accordo in un battibaleno. Tutto finito, allora ? Figuriamoci, sennò non staremmo parlando del Livorno Calcio. Tramezzani ha un problema, deve ancora risolvere il contratto che lo lega all’Apoel Nicosia, con cui lo scorso anno ha vinto il campionato cipriota. I telefoni diventano roventi, ma fino alla 22 la situazione non si sblocca.

Salta tutto ? – Ed in tarda serata arriva la bomba: Roberta Breda, che nel pomeriggio aveva diretto un surreale allenamento al centro Coni, rimane alla guida degli amaranto, affiancato, come collaboratore tecnico, da Antonio Filippini, uno dei pretoriani di Aldo Spinelli, che aveva fatto il suo nome anche domenica sera, in un intervento telefonico nella trasmissione “Centro..Campo”, in onda sulla emittente locale Telecentro2.

Tutto definito ? Seeeeee – Questo almeno scrive la pagina Facebook ufficiale de “Il Telegrafo”, la costola livornese de “La Nazione”. Ma siccome la chiarezza non abita a queste latitudini, manca ancora il comunicato ufficiale in tal senso, ed allora la tragicomica domanda  su chi sarà il nuovo / vecchio allenatore degli amaranto diventa più che attuale, ed ancor più quella su chi guiderà l’allenamento odierno. Una situazione, insomma, in continua evoluzione, ed intanto incombe la durissima trasferta di Cremona, della serie, al peggio non c’è mai fine…

Per leggere i nostri articoli vai sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/OsservatoreOnline/ oppure sul nostro giornale on line https://losservatore.com/index/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.